Marketing

Nell’immaginario comune il termine marketing viene associato alla pubblicità; in realtà è un processo piuttosto complesso di cui la pubblicità rappresenta soltanto uno dei possibili elementi nella “cassetta degli attrezzi”. Il marketing infatti si compone di più attività: analitica (studio del mercato di riferimento, della concorrenza e dei potenziali clienti), strategica (definizione e pianificazione degli obiettivi aziendali) e operativa. Quest’ultima in particolare riguarda gli strumenti - in continuo aggiornamento - di cui si avvale l’impresa per implementare la propria strategia (newsletter, social media, attività SEO e molto, molto altro); la gran parte sono gratuiti, vediamoli insieme.

 

Newsletter

Al contrario di quanto si pensi, la newsletter rimane ancora oggi uno dei migliori strumenti per mantenere i tuoi contatti ed aumentarli; infatti al contrario delle diverse piattaforme social, dove non tutti sono iscritti, le email sono decisamente il mezzo di comunicazione più utilizzato. Vuoi inviare informazioni, promozioni, segnalare le novità? Ecco alcuni software che possono fare per te.

Mailchimp

Probabilmente uno dei più noti e abbastanza facile da usare, con diversi template di base con cui sbizzarrirsi. Il servizio può essere utilizzato in via gratuita, anche se con alcune funzioni limitate (numero di iscritti e limite mensile di invii); con diversi piani di abbonamento si possono espandere le potenzialità.

Mailup

Molto simile a Mailchimp, e altrettanto agevole nell’utilizzo, con il vantaggio che è made in Italy. Sono disponibili servizi di prova, e ovviamente possibilità di abbonamento a seconda delle esigenze aziendali.

Sendblaster

Per i meno esperti. Un software Windows che permette di inviare fino a 100 messaggi per ogni lista nella versione gratuita. In caso di dubbi, sono disponibili dei videocorsi.

Letterlist

In questo caso non si tratta di un servizio di invio ma di una raccolta gratuita di template ed esempi di newsletter. L’utilità è doppia: studiare i maggiori competitor da una parte, e trovare ispirazione per la propria newsletter dall’altra.

Mail Tester

Hai preparato la tua newsletter, la lista dei contatti è pronta e non vedi l’ora di inviarla. Prima però devi controllarne la qualità, ovvero quanto è “spammosa” (se tende a finire in spam) o meno. Come? Vai sul sito web di mail tester, copi l’indirizzo email che genera per te e lo utilizzi per inviargli una mail dalla tua piattaforma; poi torni su mail tester e clicchi su “poi controlla il tuo punteggio” e ottieni una scheda con i risultati, e le eventuali azioni per migliorarli. In bocca al lupo. Ps è gratuito.

 

SEO 

La Search Engine Optimization (SEO) riguarda tutte quelle attività volte a ottimizzare il tuo sito, e quindi a migliorare il suo posizionamento sui motori di ricerca, aumentare il traffico di utenti nonché potenzialmente ad aumentare le tue vendite (se fai vendite dirette online). Molti pensano che si tratti di una “scorciatoia”, invece è un lavoro che richiede molta pazienza. Ecco alcuni siti che possono aiutarti nel cercare delle parole e frasi chiave.

Keyword revealer

Strumento a pagamento, che si può utilizzare gratuitamente in misura ridotta. Molto semplice da usare.

Ubersuggest

Piuttosto utile per ampliare individuare frasi e parole chiave di interesse e aiutarti ad aumentare il traffico. È facile da usare e ha molte funzioni. Ha il solo difetto di mandarti molte email, una volta iscritto.

 

Social media

È altamente probabile che tu abbia almeno una pagina o un profilo su una piattaforma social; quello che può mancarti è una visione di insieme e la capacità di analisi, o banalmente non sai più cosa inventarti. Ti consigliamo di fare un giro in questa sezione.

Sociograph

Vuoi analizzare dettagliatamente la tua pagina Facebook? Con Sociograph puoi vedere il livello di interazione sui tuoi post, quali hanno funzionato meglio e quali peggio, chi sono gli utenti più attivi, e altro ancora.

Ad Mockup Generator

Le campagne social possono essere strumenti molto potenti per promuovere il tuo brand, i prodotti o servizi. Se le stai lanciando sul tuo profilo Facebook, Instagram, Twitter o Pinterest, forse prima può essere utile dare un’occhiata a questo servizio gratuito, dove poter simulare le tue pubblicità.

Facebook Ad Examples

Rimaniamo in tema pubblicità. Questo strumento permette di vedere in unico posto le campagne pubblicitarie più interessanti utilizzate e promosse su Facebook, divise per settore, formato, ecc. Pratico sia per studiare i competitor che per trovare idee.

Ninjalitics

Gli account di numerosi influencer, in particolare su Instagram e TikTok, raggiungono numeri da capogiro. Ma sono tutti like “sudati e guadagnati”? A volte sì, a volte no. Se vuoi scoprirlo come un ninja, è il sito giusto.

Youtube Creator Academy

Spesso i gestori dei servizi web offrono una vasta gamma di tutorial sul proprio funzionamento. È il caso di YouTube, che sulla sua “Creator Academy” mette a disposizione numerosi corsi su, ad esempio, come ottimizzare il canale, avviare un canale musicale o didattico, produrre video di qualità.